Comitato Promotore

Il Forum Nazionale del Terzo Settore è parte sociale riconosciuta.Si è ufficialmente costituito il 19 giugno 1997.
Rappresenta circa 70 organizzazioni nazionali di secondo e terzo livello – per un totale di oltre 94.000 sedi territoriali – che operano negli ambiti del Volontariato, dell’Associazionismo, della Cooperazione Sociale, della Solidarietà Internazionale, della Finanza Etica, del Commercio Equo e Solidale del nostro Paese.
Il Forum del Terzo Settore ha quale obiettivo principale la valorizzazione delle attività e delle esperienze che le cittadine e i cittadini autonomamente organizzati attuano sul territorio per migliorare la qualità della vita, delle comunità,attraverso percorsi, anche innovativi, basati su equità, giustizia sociale, sussidiarietà e sviluppo sostenibile.


consulta

La Consulta del Volontariato nel Forum del Terzo Settore è una sede di elaborazione, di scambio di esperienze e di informazione, di approfondimento di problemi e di iniziative comuni. È aperta alla partecipazione di altri centri e di associazioni di volontariato non aderenti al Forum. Vuole essere un punto di incontro, una “piazza” in cui soggetti di provenienza e di culture diverse, accomunati dai valori della solidarietà e della gratuità propri del volontariato si incontrano e si confrontano lavorando per la ricerca di nuove sintesi e di sviluppo di forme di coordinamento. Partecipano 15 reti del volontariato.


CNVIl Centro Nazionale per il Volontariato è un’associazione di secondo livello mista. Ad oggi, i Soci sono 183 appartenenti ad ogni impostazione culturale o orientamento politico: vi aderiscono infatti organismi di volontariato, strutture di servizio, Enti Locali, Regioni, Centri di Servizio e anche persone che abbiano svolto un ruolo attivo nella promozione del volontariato in Italia e inoltre le nuove “realtà associative” come Centri di Servizio, Consulte e forme di aggregazioni varie che rispecchiano la “varietà” del volontariato: dal socio sanitario, al culturale, all’ambientale; questo lo rende unico nel suo genere a livello nazionale.


Convol_nuovo_defLa ConVol – Conferenza Permanente delle Associazioni, Federazioni e Reti di Volontariato è stata fondata nel 1991 con lo scopo di: Rappresentare le organizzazioni di volontariato aderenti e il volontariato organizzato promuovendo azioni politiche anche in rete con altri organismi di rappresentanza; Promuovere la cultura della gratuità della solidarietà e della cittadinanza attiva; Promuovere e tutelare il volontariato, il suo ruolo e le sue funzioni; Favorire lo sviluppo di relazioni organiche e continuative di collaborazione fra le organizzazioni di volontariato e fra queste e gli altri attori sociali pubblici, privati e del Terzo settore.Vi aderiscono 22 Federazioni, Reti di Volontariato e Associazioni che agiscono in campo nazionale e internazionale. Non ha scopo di lucro, ha fini esclusivi di solidarietà, è apartitica e aconfessionale, la sua struttura e i suoi contenuti sono democratici. E’ membro effettivo dell’Osservatorio Nazionale del Volontariato e partecipa al Tavolo Permanente di confronto tra Governo, Forum Terzo Settore e Volontariato.


CaritasLa Caritas Italiana è l’organismo pastorale della Cei (Conferenza Episcopale Italiana) per la promozione della carità. Ha lo scopo cioè di promuovere «la testimonianza della carità nella comunità ecclesiale italiana, in forme consone ai tempi e ai bisogni, in vista dello sviluppo integrale dell’uomo, della giustizia sociale e della pace, con particolare attenzione agli ultimi e con prevalente funzione pedagogica» (art.1 dello Statuto).
È nata nel 1971, per volere di Paolo VI, nello spirito del rinnovamento avviato dal Concilio Vaticano II. Fondamentale il collegamento e confronto con le 220 Caritas diocesane, impegnate sul territorio nell’animazione della comunità ecclesiale e civile, e nella promozione di strumenti pastorali e servizi: Centri di ascolto, Osservatori delle povertà e delle risorse, Caritas parrocchiali, Centri di accoglienza, ecc.


CSVnet_RGB_smallCSVnet è il Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato (CSV) e nasce l’11 gennaio 2003 per raccogliere, dare continuità e rafforzare l’esperienza del Collegamento Nazionale dei Centri di Servizio costituito nel 1999.
Ad oggi riunisce e rappresenta oltre il 95% dei 74 Centri di Servizio per il Volontariato, istituiti in Italia grazie alla legge n. 266 del 1991.
CSVnet si ispira ai principi di solidarietà, democrazia e pluralismo e alla Carta dei valori del volontariato e ha fatto propri i principi espressi dalla Carta della rappresentanza.
La sua azione si propone di rafforzare la collaborazione, lo scambio d’esperienze, di competenze e di servizi fra i CSV per meglio realizzarne le finalità istituzionali, nel rispetto della loro autonomia. È uno strumento di collaborazione e confronto permanente per le tematiche di impegno dei CSV. Fornisce servizi di formazione,consulenza, sostegno e accompagnamento ai CSV soci.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...